Forum Alternativo Mondiale dell'Acqua

Questa mattina un folto gruppo di attivisti è stato accerchiato dalla polizia all’uscita della metro. Non è stata opposta alcuna resistenza, ma i poliziotti con violenza hanno sequestrato gli strumenti musicali impedendo ai manifestanti di esprimere allegramente il loro dissenso. Alcuni giornalisti che riprendevano il blocco, sono stati forzatamente coinvolti e uniti al gruppo di manifestanti senza alcuna spiegazione. Le forze dell’ordine hanno impedito ai cittadini di portare acqua e cibo ai manifestanti durante le 3 ore di blocco. Tra i manifestanti c’era anche una ragazza disabile anch’essa circondata da quattro poliziotti ha subito lo scippo del suo strumento musicale.
<em>Gian Paolo, Massimo, Marek e Riccardo</em>

Comments are closed.